sabato 1 gennaio 2011

Tea for Two - L'Artisan Parfumeur

Il Lapsang Souchong è uno dei miei tea preferiti. Ha gusto affumicato e pulito, lo si può gustare così, in purezza, oppure mettendo delle fette di limone direttamente nella teiera insieme alle foglioline di tea e versandoci sopra l'acqua a bollore. Per questo motivo, quando ho sentito per la prima volta Tea for Two ho individuato subito la nota del Lapsang Souchong. E' inconfondibile.
Tea for Two è un profumo strano, su di me ha un andamento circolare. Appena spruzzato si sente il succo di limone, lo zucchero di canna e il vapore che sale dalla tazza di tea. Poi, dopo qualche minuto subentra e sostituisce con la sua presenza il profumo del Lapsang Souchong, addolcito da un lievissimo sentore di miele di fiori d'arancio. Ancora una svolta e si fa strada il profumo di zenzero, quasi un biscottino, e di legno tirato a lucido con la cera d'api, e poi ritorna lo zucchero e il limone, il tea nero affumicato, il miele e la cera, il biscotto e il legno... in un girotondo che dura per quasi due ore. Buonissimo. Spruzzato sulla stoffa del cappotto (è un profumo per l'inverno) prevale il fumo, rendendo misterioso alle narici dei passanti, chi lo porta.

Tea for Two (L'Artisan Parfumeur) - 2000 - Speziato Cuoiato - (Olivia Giacobetti)
Genziana, Neroli, Bergamotto, Anice Stellato, Semi di Anice Verde, Tea Lapsang Souchong, Cannella, Zenzero, Spezie, Miele, Vaniglia, Legno di Guaiaco.

3 commenti:

Blondel I ha detto...

Mi piace proprio questo abbinamento fumo-cuoio-fiori d'arancio...per quanto il Lapsang sta bene anche con la menta...

mk ha detto...

... non l'ho mai provato con la menta, quando arriverà l'estate, proverò a stropicciare due o tre foglie di menta dolce, le depositerò nella tazza dove poi verserò un po' di tea lapsang souchong, da sorseggiare tiepido...
...e con il profumo? ho già in mente un esperimento, due gocce di olio essenziale di menta piperita sui polsi e una spruzzata di Tea for Two... grazie Blondel I per gli spunti... sei il benvenuto! mk

Blondel I ha detto...

potresti provare anche a spargere del miele alla menta sul bordo della tazza e quindi far salire piano piano il tè tra le tue labbra...

più che un profumo ti consiglierei di cospargere la stanza di tabacco o incenso mentre bevi il lapsang e magari ascoltare qualcosa del genere: http://www.youtube.com/watch?v=4-_kqLDIRVg
chissà dopo un pò potresti ritrovarti nel mezzo del deserto..;)

grazie per il benvenuto e complimenti per il tuo blog profumato...